“Vlahovic viene considerato un nomade dal giudice sportivo, per il quale si tratta solo di un coro volgare: la Roma dovrà pagare una multa di 12mila euro.”

Estimated read time 2 min read
L’ammenda comprende anche l’incidente del lancio di un seggiolino che ha provocato lievi lesioni a un tifoso della Juve.
Quando Dusan Vlahovic è uscito dal campo al 76′ di Juventus-Roma, alcuni tifosi della Roma hanno insultato il centravanti bianconero chiamandolo “zingaro”. Un coro vergognoso che si sentiva chiaramente all’Allianz Stadium. Tuttavia, sembra che l’arbitro non l’abbia ritenuto razzista, ma solo volgare. Di conseguenza, la Roma ha ricevuto solo una multa di 12.000 euro, che include anche il lancio del seggiolino che ha lievemente ferito uno spettatore juventino.

La mano del giudice sportivo è stata leggera: “Multa di €12.000,00 per la Società Roma – si legge nel comunicato – a causa dei suoi sostenitori, al 30° del secondo tempo, che hanno intonato un coro volgare nei confronti di un giocatore della squadra avversaria; inoltre, alla fine della partita, hanno lanciato un seggiolino in un’area riservata ai tifosi della squadra avversaria, provocando un lieve infortunio a uno spettatore; sanzione mitigata ai sensi dell’articolo 29, comma 1, lettera b) dei Codici di Giustizia Sportiva”. Lo stesso vale per la multa di 5.000 euro inflitta al Genoa per il lancio di fumogeni in campo che ha costretto l’arbitro a sospendere per sette minuti la partita contro l’Inter.

NOME
Juventus FC

ANNO DI FONDAZIONE

ALLENATORE
Massimiliano Allegri

STADIO
Allianz Stadium

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours