Vagnozzi e Cahill vengono premiati come gli allenatori di Sinner. Djokovic ribatte: “Caro Goran, sembra che dobbiamo vincere tutti e 4 i Grand Slam…”

Estimated read time 1 min read

I due allenatori dell’azzurro vincono il premio degli Atp Awards. Il serbo polemico.

Simone Vagnozzi e Darren Cahill, gli allenatori di Jannik Sinner, hanno vinto gli ATP Awards come coach dell’anno 2023. Per la prima volta il premio è andato ad una coppia di allenatori e non a un singolo. Vagnozzi e Cahill sono stati premiati per il lavoro fatto con l’azzurro, che nella stagione appena conclusa è salito al numero 4 del mondo. I due coach hanno battuto Craig Boynton (coach di Hurkacz), Juan Carlos Ferrero (allenatore di Alcaraz), Goran Ivanisevic (coach di Djokovic) e Bryan Shelton (Ben Shelton).

Novak Djokovic non ha particolarmente gradito la scelta di premiare Vagnozzi e Cahill. In una storia su Instagram, il campione serbo numero uno del mondo si è complimentato con i due allenatori di Sinner ma poi, rivolgendosi al suo coach Goran Ivanisevic, ha aggiunto: “Goran, mi sa che bisogna vincere 4 Slam su 4 per essere considerato, forse, coach dell’anno…. Finire l’anno con il primo posto, GS (Golden Slam, ndr) e WTF e fare la storia di questo sport non è abbastanza, mio ??caro allenatore”.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours