Udinese-Sassuolo 2-2: Berardi riequilibra il punteggio per i bianconeri segnando due rigori.

Estimated read time 3 min read

Berardi segna il gol del 2-2 dal dischetto

La squadra di Cioffi si porta in vantaggio 2-0 con Lucca e Pereyra, ma rimane in dieci (Payero espulso) e subisce la rimonta degli emiliani, con Berardi che segna due volte dal dischetto.

UDINE – L’Udinese non riesce più a vincere (un solo successo in questa stagione, contro il Milan a San Siro) e il Sassuolo ne approfitta, rimontando due reti (Lucca e Pereyra) con i rigori di Berardi alla fine, dopo che i friulani erano rimasti in 10 per l’espulsione di Payero intorno all’ora di gioco. La classifica rimane pericolosa per entrambe le squadre.

«La cronaca della partita»

L’Udinese passa alla prima vera occasione: grande giocata di Pereyra, che dopo una serie di finte crossa per Lucca che, di testa, segna il gol che non lascia scampo a Consigli. È il 36′. Il Sassuolo sembra in giornata storta, l’Udinese ne approfitta e segna il secondo gol all’inizio del secondo tempo: ci pensa Pereyra, prima facendo un tunnel a Erlic, poi segna il 2-0 che sembra incanalare la partita verso gli uomini di Cioffi.

Ma al 60′ tutto cambia. Payero entra duramente su Erlic e Manganiello, richiamato al Var, non ha altra scelta che espellere il centrocampista bianconero. L’Udinese si ritira, il Sassuolo prende fiducia: Ferrari mette in evidenza i riflessi di Silvestri, al 74′ Ebosele colpisce Pinamonti in area di rigore. Rigore evidente che Berardi trasforma con freddezza, ingannando Silvestri. Il gioco è completamente riaperto: il Sassuolo per due volte sfiora il pareggio con due colpi di testa, prima Mulattieri poi Ferrari mandano il pallone rispettivamente sulla traversa e sul palo.

Ma il bunker friulano crolla di nuovo: fallo di Kabasele su Mulattieri, ancora Berardi dal dischetto e niente da fare per l’Udinese. Allo stadio Bluenergy finisce 2-2, un punto per uno che lascia Udinese e Sassuolo impantanate in piena zona retrocessione.

Udinese-Sassuolo 2-2 (1-0)

Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Kristensen, Kabasele, Perez; Ebosele (32′ st Masina), Lovric, Walace (45′ st Zarraga), Payero, Kamara (26′ st Ehizibue); Pereyra; Lucca (45′ st Success). (40 Okoye, 93 Padelli, 7 Success, 8 Quina, 16 Tikvic, 21 Camara, 24 Samardzic, 26 Thauvin, 80 Pafundi). All.: Cioffi.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Pedersen (26′ st Mulattieri); Boloca (10′ st Volpato), Henrique; Berardi, Thostvedt, Laurientè (45′ st Ceide); Pinamonti. (25 Pegolo, 28 Cragno, 2 Missori, 11 Bajrami, 20 Castillejo, 29 Falasca, 30 Loeffen, 35 Lipani). All.: Dionisi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Reti: nel pt 36 Lucca; nel st 10′ Pereyra; 30′ Berardi (rigore), 40′ Berardi

Angoli: 1-13

Recupero: 2′ e 5′

Espulso: 14′ st Payero per grave fallo di gioco.

Ammoniti: Pedersen, Success, Masina per gioco falloso, Ebosele per comportamento non regolamentare.

Note: 20.490 spettatori

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours