Temu, l’uomo che ha stabilito nuovi record come “macellaio dei prezzi”. Tutti i dubbi sulle sue attività, dalla diffusione di spyware alla questione della sostenibilità, legati all’app dell’anno.

Estimated read time 1 min read
Il portale cinese di e-commerce più scaricato sui melafonini è Temu. Tuttavia, la sua crescita ha generato molti sospetti.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours