Sono stati assegnati ben 21 titoli nel pugilato dilettantistico italiano.

Estimated read time 1 min read

La manifestazione tenutasi a Chianciano è stata una prova generale per le qualificazioni olimpiche che si terranno a marzo a Busto Arsizio. Le finali dei Campionati Italiani Elite Maschili e Femminili 2023 si sono svolte nel PalaSport di Chianciano Terme, coronando 21 atleti campioni d’Italia. L’evento, chiamato Boxing Experience, fa parte del percorso di avvicinamento al Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica che si terrà a Busto Arsizio dal 4 all’11 marzo 2024. I Campionati Italiani sono stati organizzati dalla Federazione Pugilistica Italiana e dall’ASD Carrarese E. Bertola e ASD Boxing Club Siena, con il patrocinio e il sostegno della Regione Toscana e del Comune di Chianciano Terme. La competizione ha visto la partecipazione di 264 atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia, suddivisi in 21 categorie di peso. Osservatori del torneo sono stati i Tecnici delle Nazionali Azzurre Riccardo D’Andrea e Massimiliano Alota. L’evento è stato trasmesso in diretta su DAZN e in differita su RaiSport. Inoltre, ha avuto la partecipazione del Presidente EUBC Ioannis Filippatos e del Presidente della Federazione Principato di Monaco Nicole Zavitsanou. Durante le premiazioni erano presenti le massime autorità locali e sportive, nonché i partner federali che hanno contribuito al successo dell’evento.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours