Sinner, riceve ancora un riconoscimento: è il giocatore che ha fatto maggiori progressi nel 2023.

Estimated read time 2 min read

Un altro riconoscimento è stato conferito a Jannik Sinner durante gli Atp Awards, che sono un riconoscimento per il numero uno italiano. Quest’anno è stato un anno di successi per il giovane altoatesino. Non ci sono più dubbi sulla sua grandezza. Il ventiduenne ha vinto numerosi premi agli Atp Awards, dimostrando di essere stato un protagonista assoluto della stagione.

Dopo aver ricevuto il premio come il giocatore più amato dai tifosi, un premio vinto in passato da Federer dal 2003 al 2021 e da Nadal nel 2022, Jannik ha poi celebrato il titolo assegnato ai suoi allenatori Simone Vagnozzi e Darren Cahill, che sono stati votati come i migliori allenatori dell’anno. Inoltre, il numero uno italiano è stato riconosciuto anche come il giocatore più migliorato del 2023, ovvero colui che più ha progredito durante la stagione. I numeri confermano tutto ciò: nell’anno appena concluso, Sinner ha vinto quattro titoli Atp (Vienna, Pechino, Masters 1000 Canada e Montpellier), ha condotto l’Italia alla vittoria della Coppa Davis e nel ranking mondiale è passato dalla posizione numero 15 alla posizione numero 4, eguagliando dunque il miglior ranking di un italiano (Panatta).

In HTML format:

Un altro riconoscimento è stato conferito a Jannik Sinner durante gli Atp Awards, che sono un riconoscimento per il numero uno italiano. Quest’anno è stato un anno di successi per il giovane altoatesino. Non ci sono più dubbi sulla sua grandezza. Il ventiduenne ha vinto numerosi premi agli Atp Awards, dimostrando di essere stato un protagonista assoluto della stagione.

Dopo aver ricevuto il premio come il giocatore più amato dai tifosi, un premio vinto in passato da Federer dal 2003 al 2021 e da Nadal nel 2022, Jannik ha poi celebrato il titolo assegnato ai suoi allenatori Simone Vagnozzi e Darren Cahill, che sono stati votati come i migliori allenatori dell’anno. Inoltre, il numero uno italiano è stato riconosciuto anche come il giocatore più migliorato del 2023, ovvero colui che più ha progredito durante la stagione. I numeri confermano tutto ciò: nell’anno appena concluso, Sinner ha vinto quattro titoli Atp (Vienna, Pechino, Masters 1000 Canada e Montpellier), ha condotto l’Italia alla vittoria della Coppa Davis e nel ranking mondiale è passato dalla posizione numero 15 alla posizione numero 4, eguagliando dunque il miglior ranking di un italiano (Panatta).

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours