Scontro tra Sinner e Alcaraz, un’altra battaglia ad Alicante tra i due emergenti del tennis.

Estimated read time 2 min read

Il test segna la conclusione del periodo di preparazione prima delle festività natalizie. Successivamente sarà l’appuntamento all’Australian Open, il primo Slam della stagione

Per concludere in grande il periodo di preparazione invernale, che è fondamentale per la stagione 2024, perché non organizzare un bel test/allenamento contro un avversario diretto, Carlos Alcaraz? Detto, fatto. Jannik Sinner saluterà Alicante giovedì 21 dicembre dopo aver giocato una partita di tennis con il tennista spagnolo di Murcia.

L’appuntamento è fissato presso la Juan Carlos Ferrero Tennis Academy, cioè presso la sede del coach dello spagnolo. L’Accademia di Ferrero si trova a circa cinquanta chilometri da Alicante, verso l’interno del Paese.

Quindi, in modo gentile per scambiarsi gli auguri (“Tu quando parti?) e guardarsi negli occhi nell’ultimo momento di relax, prima di indossare gli elmetti per il 2024.

Simone Vagnozzi sarà sempre presente con Sinner, dopo aver terminato il lavoro e preparato il terreno per l’Australia, dove Darren Cahill lo raggiungerà (facile, visto che ci vive…). Vagnozzi & Cahill, come è noto, sono stati nominati allenatori dell’anno, e questa cosa non è piaciuta a Novak Djokovic, che sperava in un riconoscimento per il suo allenatore, Goran Ivanisevic.

Una cosa va chiarita, tuttavia: Jannik Sinner non ha interrotto la preparazione per fare un giro in Ferrari. Non è andato da Alicante a Maranello. Quella visita è avvenuta prima della sua partenza. Le immagini e le foto sono state rese disponibili solo nei giorni successivi.

Dopo la Spagna, tutto il team dell’altoatesino si godrà il Natale in famiglia. Giorni giusti per rigenerarsi e poi, il 2 gennaio, inizierà l’operazione 2024, con l’obiettivo di raggiungere il podio del ranking mondiale.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours