Sci, Fleckenstein subisce una grave caduta: la sua gamba è completamente fratturata, emette urla di dolore e la gara viene interrotta.

Estimated read time 1 min read
Una grave caduta interrompe la discesa femminile di Val d’Isère. Con Jasmine Flury in testa, Sofia Goggia in quarta posizione e Federica Brignone al settimo posto, è il turno della canadese Stefanie Fleckenstein con il numero 21. La ventiseienne ha superato tutte le sezioni più impegnative della pista, dalla Bosse a Collombin alla Foresta, dalla compressione al traguardo. Ma a pochi metri dal traguardo, a una velocità superiore ai cento all’ora, ha perso il controllo, ricadendo pesantemente. Nonostante la pressione, gli attacchi non si sono sganciati, causando una torsione alla gamba sinistra mentre il corpo continuava a rotolare. Quando la caduta è finita, la canadese ha cominciato a urlare, mentre le sue colleghe che avevano raggiunto il traguardo si sono coperte gli occhi. La gara è stata interrotta per consentire i soccorsi e successivamente ripresa venti minuti dopo. “La nostra gara ci delude un po'”, ha commentato Federica Brignone, “ma quando si vede ciò che è accaduto a Stefi, si mette tutto in prospettiva e si è felici di essere interi”.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours