Savoini (Morgan Stanley): “Le imprese italiane in cerca di società statunitensi”

Estimated read time 1 min read
MILANO – Nicola Savoini, co-responsabile dell’Investment banking di Morgan Stanley Italia, che ha collaborato con Kkr per l’offerta sulla rete Telecom nel 2023, prevede un 2024 positivo ma con due velocità diverse. Sarà guidato dalla politica monetaria e dalla crescita degli Stati Uniti, che sta tornando ad essere una meta di investimento per le aziende italiane ed europee in generale.

Il 2023 è stato un anno complesso, ma i mercati azionari sono ritornati ai massimi storici, perché?
“Abbiamo assistito ad una serie di eventi che hanno colpito l’economia globale in rapida successione: la più grande pandemia del secolo, la più grande guerra in Europa dopo la seconda guerra mondiale, l’inasprirsi delle tensioni geopolitiche tra gli Stati Uniti e la Cina e il più rapido ciclo di aumento dei tassi di interesse al quale abbiamo…”

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours