Salvini tenta di appropriarsi del palco di Atreju a Meloni: messaggi della destra contro l’immigrazione e Landini. E riguardo al Mes: “Pericoloso, ma aspettiamo il momento del voto”.

Estimated read time 1 min read
Nel mirino sono anche la segretaria e i sindaci dem. Successivamente fa memoria del procedimento in cui è accusato a Palermo: “Mi recherò in quel tribunale anche a vostro nome”, tra gli applausi dei sostenitori meloniani.
Visto che Giorgia Meloni si trova a Palazzo Chigi e deve trattare con l’Europa o contenere i vecchi slogan contro le organizzazioni non governative che salvano le vite dei migranti in mare, spetta a Matteo Salvini assumere il ruolo della destra estrema. Conclude il suo intervento dal palco di Atreju ricordando il processo in cui è imputato a Palermo, “andrò in quel tribunale anche a vostro nome”, tra gli applausi dei sostenitori meloniani.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours