Programmazione di gennaio: Nuovi contenuti televisivi su Mussolini, Foibe, D’Annunzio e Marinetti sono presentati dalla Rai in risposta al basso indice di ascolti.

Estimated read time 1 min read

Nel futuro prossimo, verranno riproposti i conduttori delle passate stagioni, tra cui Iannacone. Ci saranno serate speciali sulla mafia. Giletti è stato rinviato a settembre, ma Sottile è stato confermato. Inoltre, c’è una nuova aggiunta su Rai3, Edoardo Sylos Labini, con quattro puntate dedicate ai personaggi di destra come Mazzini e Guareschi Mussolini, le foibe e i patrioti risorgimentali. Il palinsesto Rai del futuro conterrà il meglio delle ideologie della destra sovranista. Questo è stato teorizzato anche dall’ad Roberto Sergio: “È il momento di concentrarsi su una nuova narrazione”, ha scritto nella lettera ai dipendenti con cui ha illustrato il suo programma di leadership aziendale lo scorso giugno. Ed è stato fatto. Sei mesi dopo, dopo aver trasformato i talk show e i telegiornali in potenti strumenti di propaganda, quel “cambio di narrazione” tanto sognato dalla dirigenza.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours