Monfalcone Geografie, l’evoluzione dei luoghi di vita. Con la presenza di Susanna Tamaro, Giacomo Poretti e uno spazio riservato ai giovani.

Estimated read time 3 min read

Monfalcone Geografie

Monfalcone, una cittadina affacciata sul mare Adriatico, sorge nella regione del Friuli-Venezia Giulia, nel nord-est dell’Italia. Con una popolazione di oltre 27.000 abitanti, questa piccola città offre un mix unico di storia, cultura e bellezze naturali.

La sua posizione geografica privilegiata, tra la pianura friulana e il mare, permette ai suoi abitanti di godere di una grande varietà di paesaggi. Monfalcone è circondata da vigneti e colline, che offrono panorami mozzafiato e sono perfetti per escursioni e passeggiate immersi nella natura.

Ma Monfalcone non è solo natura. La città è anche dotata di un interessante patrimonio storico e culturale. Uno dei luoghi più emblematici è la Basilica di Sant’Ambrogio, situata nel centro storico, che rappresenta un capolavoro dell’architettura rinascimentale. Gli amanti dell’arte possono visitare anche il Museo dell’arte moderna “Ugo Carà” che espone una vasta collezione di opere d’arte contemporanea.

La sesta edizione di Monfalcone Geografie si terrà dal 20 al 24 marzo nella città veneta. Questo festival è un momento di riflessione e incontro sulla geografia, che assume un ruolo sempre più importante in un mondo caratterizzato da cambiamenti rapidi e complessi. Il festival offre una varietà di eventi, tra cui incontri, letture sceniche, musica, arte, passeggiate e proiezioni, che ci aiutano a comprendere e dare una forma a questi cambiamenti.

Il festival è organizzato dal Comune di Monfalcone in collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge.it e curato artisticamente da Gian Mario Villalta, Silvana Corbatto e Roberto Covaz. Inoltre, il Comitato scientifico del festival svolge un ruolo essenziale nella selezione degli autori e degli argomenti trattati.

Nel corso dei cinque giorni di evento, saranno presenti oltre un centinaio di voci e saranno proposti circa quaranta libri, che spaziano in diversi ambiti e approfondiscono temi come l’ambiente, la politica, l’arte e lo sport. Saranno affrontate anche le geografie oscure della mente, grazie agli incontri con autori di thriller come Donato Carrisi e Ilaria Tuti.

La novità di quest’anno è l’evento “Monfalcone Geografie, le nuove destinazioni della vita”. Questo evento, che si terrà nel cuore della città, prevede una serie di conferenze, incontri e workshop sul tema della crescita personale e del benessere. Tra i relatori principali ci saranno la famosa scrittrice Susanna Tamaro e l’attore Giacomo Poretti, che condivideranno le loro esperienze e forniranno consigli per affrontare i cambiamenti e i viaggi della vita.

Un’area speciale sarà dedicata ai giovani, dove avranno l’opportunità di incontrarsi, scambiarsi idee e partecipare a laboratori creativi. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di stimolare il dialogo tra le diverse generazioni e favorire il confronto intellettuale e culturale.

GeoGrafie 2024 è un percorso speciale dedicato ai giovani, che mira a coinvolgerli e a stimolare la loro riflessione sui temi attuali. Gli autori presenti durante questo percorso offriranno incontri, giochi e laboratori che contribuiranno alla formazione e alla sensibilizzazione dei giovani su questioni fondamentali della società contemporanea.

L’atmosfera cosmopolita e accogliente della città conferisce a questa manifestazione un’aura particolare, rendendola un’esperienza unica. I visitatori avranno anche l’opportunità di gustare la prelibata cucina tradizionale friulana, con i suoi piatti a base di pesce fresco, formaggi e vini locali, tutto servito con l’ospitalità tipica di Monfalcone.

In conclusione, Monfalcone è una città che offre molto più di quanto si possa immaginare. Tra i suoi paesaggi, la sua storia e le sue occasioni di crescita personale, questa città ha tutto ciò di cui si ha bisogno per una vacanza indimenticabile. Non perdere l’occasione di partecipare a Monfalcone Geografie e scoprire nuove destinazioni nella tua vita!

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours