Milano, subisce un’altra sconfitta contro Brescia. Pangos si trasferisce al Valencia. Venezia continua a essere al primo posto in Serie A.

Estimated read time 2 min read

Sconfitta numero sei su quattordici partite di campionato per l’Olimpia Milano, superata da Brescia (72-64): la coppia Massinburg-Bilan (31 punti complessivi) si fa sentire per i padroni di casa, mentre per l’EA7 la performance ai tiri da tre punti è un disastro (3/25). La notizia che fa parlare, dopo la partita, è la rescissione del contratto di Kevin Pangos, annunciata successivamente dal Valencia.

In testa al campionato, a pari punti con Brescia ma con lo scontro diretto a favore, si conferma l’Umana Reyer Venezia, che batte Sassari (62-73) grazie alla doppia doppia di Tessitori (11 punti e 12 rimbalzi). Al terzo posto rimane la Virtus Bologna, senza problemi contro Pesaro (83-66, con 22 punti in 22 minuti per un sempre più dominante Shengelia). Napoli e Scafati risalgono la classifica, con un ottimo Alessandro Gentile che guida la vittoria contro Trento con 28 di valutazione.

Risultati della 14ª giornata di Serie A:

  • Virtus Segafredo Bologna – Carpegna Prosciutto Pesaro 83-66
  • Germani Brescia – EA7 Emporio Armani Milano 72-64
  • Banco di Sardegna Sassari – Umana Reyer Venezia 62-73
  • Vanoli Basket Cremona – Happy Casa Brindisi 75-58
  • Nutribullet Treviso Basket – Estra Pistoia 86-89
  • Openjobmetis Varese – UNAHOTELS Reggio Emilia 116-93
  • Gevi Napoli Basket – Bertram Derthona Tortona 81-76
  • Givova Scafati Basket – Dolomiti Energia Trentino 75-62

Classifica: Brescia, Venezia 22 punti; Bologna 20; Trento 18; Milano, Reggio Emilia, Napoli 16; Cremona, Scafati, Pistoia 14; Pesaro, Sassari, Tortona, Varese 10; Treviso 8; Brindisi 4.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours