Mbappé contro Luis Enrique: il tecnico del Psg desidera un schieramento difensivo completo, ma il campione è restio e manifesta la sua insoddisfazione con un sospiro.

Estimated read time 1 min read

Mbappé ha dimostrato chiaramente la sua insoddisfazione per il gioco della squadra, che ha preferito conservare il pareggio a Dortmund per evitare l’eliminazione dalla Champions. L’allenatore spagnolo, Luis Enrique, aveva paura di un gol tedesco e di finire in Europa League al posto del Milan.

Rmc Sport ha raccontato un dopo partita non certo felice di Mbappé, che ha il contratto in scadenza col Psg e che vuole vincere la Champions. I gesti verso i compagni, le espressioni del viso e il saluto finale con il tecnico testimoniano la delusione del calciatore. Dopo un gol annullato per fuorigioco, voleva vincere e ottenere un sorteggio più facile.

Ma Luis Enrique aveva idee opposte e ha deciso di tenere di più la palla e non correre rischi eccessivi. In un gruppo così difficile, arrivare secondi è un buon risultato.

Mbappé ha gestito la sua frustrazione ma non ha un buon rapporto con Luis Enrique. Il tecnico spagnolo si era lamentato della sua prestazione nel passato e vogliono parlare privatamente riguardo alle aspettative nei suoi confronti.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours