“Lavezzi ospedalizzato per eccesso di droga”, ma il suo figlio Tomas nega

Estimated read time 2 min read
Dettagli sulle condizioni di salute di Ezequiel Lavezzi, l’ex attaccante di Napoli e Psg, sono stati rivelati dai media argentini. Il 20 dicembre è stato ricoverato in Uruguay dopo una rissa, seguito da un complicato trasferimento in un ospedale privato di Buenos Aires. Ulteriori indiscrezioni provenienti dal Sudamerica rivelano che Lavezzi si troverebbe attualmente in terapia intensiva a causa di una presunta overdose. Queste informazioni sono state riportate dai media locali, con il giornalista Luis Ventura che ha fornito ulteriori dettagli. Secondo Ventura, Lavezzi è stato ricoverato all’ospedale Zabala di Buenos Aires e si trova nel reparto di terapia intensiva al terzo piano. Attualmente, solo la fidanzata di Lavezzi è presente presso l’ospedale. Questa situazione ha spinto la famiglia e le persone più vicine a Lavezzi a prendere delle misure per organizzare la sua vita e garantire il suo benessere.
La storia è stata smentita su Instagram dal figlio di Lavezzi, Tomas, che ha dichiarato che suo padre sta bene e sta ricevendo cure adeguate. Tomas ha chiesto di smettere di inventare notizie false, come l’overdose di suo padre, che non è affatto veritiera. In precedenza, Tomas aveva già risposto alle voci sul ricovero del padre, rassicurando coloro che erano sinceramente preoccupati per lui. Ha concluso dicendo che è ora di smetterla di inventare versioni false su quanto accaduto.
Gli highlights dell’ultima tappa sono disponibili qui.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours