Lavezzi, complicazioni durante il viaggio in Argentina: cosa è accaduto.

Estimated read time 2 min read

L’ex calciatore del Napoli, Ezequiel Lavezzi, di 38 anni, dopo aver subito la rottura della clavicola a seguito di un incidente, ha avuto un improvviso peggioramento e è stato sedato.

Ezequiel Lavezzi è stato trasferito a Buenos Aires dopo l’incidente nella sua residenza a Punta del Este, in Uruguay, che ha causato una ferita da taglio e la rottura della clavicola all’ex giocatore del Napoli. Lavezzi, di 38 anni, ha avuto un improvviso peggioramento durante il trasferimento ed è stato sedato all’aeroporto di Punta del Este.
L’incidente si è verificato durante una festa intorno alle 5 del mattino e Lavezzi è stato curato dai servizi di emergenza prima di essere trasferito alla clinica Cantegril di Maldonado. Nonostante le prime notizie indicassero una possibile ferita da taglio all’addome, la polizia locale ha confermato che si tratta solo di una rottura della clavicola. Non è stata ritenuta necessaria alcuna procedura chirurgica e le condizioni dell’ex calciatore sono stabili.
Secondo la versione ufficiale della polizia, Lavezzi ha riportato la rottura della clavicola a seguito di una caduta e nessuna ferita da taglio. María del Carmen Llorente, direttrice della struttura medica presso la quale è stato trasferito l’ex calciatore argentino, ha spiegato che Lavezzi è stato sottoposto a esami e visitato da un traumatologo.
La famiglia di Lavezzi ha deciso di trasferirlo a Rosario per stare vicino alla madre e al figlio. Durante il trasferimento, l’ex giocatore ha avuto un improvviso peggioramento ed è stato sedato. Nelle prossime ore, le autorità forniranno ulteriori dettagli sull’andamento delle indagini.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours