La coordinazione delle reti di aiuto ai migranti ha origine a Como con la nascita della Carta di Rebbio.

Estimated read time 1 min read
Sabato 16 e domenica 17 dicembre si svolgerà l’incontro di tutte le associazioni di frontiera. Tra i partecipanti saranno presenti anche Medici Senza Frontiere, Sea Watch Italia e Baobab Experience.
Il concetto di libertà di movimento come libertà di autodeterminazione, pur essendo semplice, è rivoluzionario per i tempi attuali: ogni individuo ha il diritto di realizzare il proprio progetto di vita ovunque desideri. Oggi e domani a Como tutte le associazioni di frontiera, provenienti dal nord e dal sud, dal mare e dalla terra, dai collettivi di sinistra e dal mondo cattolico, si riuniranno per creare una collaborazione comune, un fronte solidale, grazie alla ‘Carta di Rebbio’.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours