Indagini di opinione politica, Atreju non garantisce la crescita di Fratelli d’Italia. La Lega al di sotto del 9%. Ecco la Supermedia festiva.

Estimated read time 2 min read
La leader Giorgia Meloni all’evento Atreju
Secondo Agi/Youtrend, il partito di Meloni registra una diminuzione dello 0,1% e si stabilizza al 28,6%, seguito dal Pd al 19,2%, rimasto stabile. La Lega perde lo 0,6% e si stabilizza all’8,7%. Il M5S guadagna quasi un punto, arrivando al 16,5%.
Ecco la media ‘natalizia’. In un quadro sostanzialmente stabile, il nuovo sondaggio Agi/Youtrend mostra due tendenze opposte: una per il M5S, che sembra confermare una crescita, e un’altra per la Lega, che scende sotto il 9%, il dato più basso da quando Silvio Berlusconi è scomparso.
Il partito di Giorgia Meloni, dopo i quattro giorni di Atreju della scorsa settimana, rimane stabile, con una diminuzione dello 0,1%, attestandosi al 28,6%, seguito sempre dal Pd al 19,2%, che rimane stabile questa settimana.
Il M5S invece sta meglio, con un aumento di quasi un punto (+0,9%), arrivando ora al 16,5%. Questa settimana è stata caratterizzata dall’attacco di Meloni sul Mes a Giuseppe Conte, che ha richiesto il giurì d’onore. Al contrario, la Lega perde lo 0,6% e si stabilizza sotto il 9%, precisamente all’8,7%. Il dato di Forza Italia rimane praticamente invariato, al 7,4% (-0,1). Ci sono leggere variazioni negli altri partiti: Azione è al 3,9% (+0,1); Verdi/Sinistra al 3,6% (+0,2); Italia viva al 3,1% (stabile); +Europa al 2,5% (-0,1); Italexit al 1,8% (stabile); Unione Popolare all’1,3% (-0,2); e Noi Moderati all’1,1 (-0,2).
Per quanto riguarda le coalizioni, dalla media emerge
Questa invece la media coalizioni: Centrodestra 45,8 (-0,9); Centrosinistra 25,3 (+0,1); M5s 16,5 (+0,9); Terzo Polo 7,0 (+0,1); Italexit 1,8 (=); Altri 3,6 (-0,2).
Nota: La media YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto. La ponderazione odierna, che include sondaggi realizzati dal 7 al 20 dicembre, è stata effettuata il giorno 21 dicembre sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. I sondaggi considerati sono stati realizzati dagli istituti Demopolis (data di pubblicazione: 12 dicembre), EMG (12 dicembre), Euromedia (13 dicembre), Ipsos (15 dicembre), Ixè (15 dicembre), Quorum (11 dicembre), SWG (11 e 18 dicembre) e Tecnè (9 e 16 dicembre). La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it. (AGI) (AGI)Red/Bal

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours