Il Natale di Londra viene ridisegnato dal grande pittore David Hockney con i suoi alberi di luce.

Estimated read time 2 min read
L’artista ha creato due imponenti alberi di Natale utilizzando un’installazione disegnata con l’iPad nella ex centrale elettrica di Battersea. Questi alberi sono i più grandi della città di Londra, più alti persino del tradizionale albero allestito ogni anno a Trafalgar Square. Questi alberi non sono provenienti da una foresta di abeti norvegese, ma sono il frutto del pennello digitale del più grande artista vivente inglese, David Hockney. L’installazione luminosa, denominata “Bigger Christmas Trees”, adorna le due ciminiere di Battersea, che sono diventate una delle principali attrazioni della città durante le festività natalizie. Sono illuminate dalle 5:30 del pomeriggio alle 22:30 ogni giorno, dal primo giorno del mese fino al 25 dicembre. Le ciminiere risplendono di viola e verde, con una punta gialla che ricorda una stella di Natale, sulla facciata nord dell’ex centrale elettrica. Questa temporanea opera d’arte concettuale viene considerata come un totem dello spirito commerciale, piuttosto che quello spirituale, poiché si staglia sopra un immenso centro commerciale. La Battersea Power Station è stata completamente ristrutturata ed è stata aperta l’anno scorso come centro commerciale, che comprende centinaia di negozi con i brand più alla moda, ristoranti, caffè, cinema, uffici e una terrazza panoramica. Il progetto fa indirettamente pubblicità alla Apple, che ha trasferito la propria sede europea nella ristrutturata centrale elettrica e ha finanziato l’installazione di David Hockney. L’artista, di 86 anni, ha un forte legame con l’azienda tecnologica californiana e utilizza regolarmente iPad e iPhone per creare le sue opere, inclusa una finestra di vetro colorata nell’abbazia di Westminster in onore della regina Elisabetta. L’installazione è stata definita come una “spruzzata di magia natalizia” dallo shopping center, che al suo interno ospita anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio per il periodo natalizio. I visitatori affollano l’area circostante l’edificio per scattare selfie davanti ai Bigger Christmas Trees del famoso artista inglese.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours