Il Napoli può raggiungere gli ottavi di Champions League se si verificano tutte le possibili combinazioni. Ecco come l’Inter può ottenere la vittoria nel gruppo.

Estimated read time 3 min read
Martedì gli azzurri affrontano il Braga al Maradona, mentre i nerazzurri accolgono la Real Sociedad.
Dodici squadre sono già nei quarti di finale della Champions League: Arsenal e Psv si sono aggiunte dopo la quinta giornata dei gironi. Due di queste squadre sono italiane. Se Napoli e Milan passassero, sarebbe un successo completo, impedendo la qualificazione agli inglesi (Manchester United e Newcastle ancora non si sono qualificati). I tedeschi (Union Berlino) e gli spagnoli (Siviglia) sicuramente non ce la faranno. I sevillani erano la quinta squadra spagnola in corsa grazie alla vittoria nell’ultima Europa League, ma altre quattro continuano ancora nel torneo, due di queste già sicure del primo posto nel girone.

Il Napoli dovrà lottare fino all’ultimo, anche se per passare il turno sarà sufficiente perdere contro il Braga con un solo gol di scarto. Gli azzurri hanno vinto 2-1 all’andata e attualmente hanno un vantaggio di +4 reti rispetto ai portoghesi (+1), quindi una vittoria di misura non colmerebbe il disavanzo. Ovviamente, una sconfitta con due o più gol di scarto spedirebbe il Napoli in Europa League.

L’Inter ha solo una soluzione a disposizione: la vittoria. Il Gruppo D è uno dei tre in cui non si conosce ancora il vincitore. Inter e Real Sociedad si giocano il primo posto e la situazione è chiara: i nerazzurri vengono premiati solo con la vittoria. In caso di pareggio, considerando l’1-1 dell’andata, gli spagnoli avrebbero il vantaggio nella differenza reti. Per il terzo posto, il Salisburgo è di gran lunga favorito e può permettersi anche una sconfitta per 1 gol di scarto contro il Benfica.

Ci sono due gironi ancora completamente incerti. Uno riguarda il Milan, l’altro il Gruppo A, in cui il Manchester United rischia seriamente l’eliminazione. Se nella prossima partita batterà il Bayern a Old Trafford, può solo sperare che Copenaghen e Galatasaray pareggino tra di loro. In caso contrario, passerà la squadra vincente tra danesi e turchi. Se i Red Devils non vincono e in Danimarca c’è un pareggio, il Copenaghen passerebbe ai quarti grazie alla differenza reti. Vincendo l’ultima partita, il Manchester United andrà almeno in Europa League.

Al momento, nel sorteggio dei sedicesimi ci sono solo Psv Eindhoven e Lipsia come seconde classificate. Altre due squadre sono già retrocesse in Europa League: Feyenoord e Young Boys. Roma e Atalanta temono che nel loro girone ci siano il PSG e il Manchester United, due grandi squadre. Inoltre, la presenza del Siviglia è fortemente a rischio. La squadra andalusa ha vinto l’Europa League già due volte dopo essere retrocessa dalla Champions. Questa volta rischia di uscire completamente: può salvarsi solo vincendo contro il Lens nell’ultimo scontro diretto.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours