Il drone, che raggiunge una velocità paragonabile a quella di un razzo, sfida Verstappen a una velocità superiore ai 300 km/h.

Estimated read time 1 min read
Progettato da un team olandese su commissione della Red Bull, ha gareggiato contro il campione del mondo olandese al circuito di Silverstone. Prima del primo Gran Premio dell’anno, c’è già un drone in grado di seguire e riprendere Max Verstappen ad altissime velocità, raggiungendo i 300 km/h in soli 4 secondi e toccando i 350 km/h massimi. Questo drone, leggero e veloce come un razzo, è dotato di due telecamere che catturano immagini in tempo reale con straordinaria chiarezza: una con risoluzione 4K a 60 fotogrammi al secondo e un’altra a 30 Fps, entrambe con una profondità di colore di 10 bit, offrendo un’esperienza immersiva senza precedenti.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours