Galtier viene scagionato dalle accuse di discriminazione razziale.

Estimated read time 1 min read

L’ex allenatore del Psg, Christophe Galtier, è stato assolto dal caso di razzismo. La procura di Nizza ha dichiarato che il 57enne è stato prosciolto dalle accuse di bullismo e discriminazione durante la sua permanenza nella squadra francese. Secondo quanto riportato dai media, l’accusa aveva chiesto una pena detentiva sospesa per un anno. Le accuse contro Galtier sono state rese pubbliche da una mail trapelata nell’agosto 2021. L’allora direttore sportivo del Nizza, Julien Fournier, aveva accusato l’allenatore di essersi lamentato per la presenza in rosa di “troppi giocatori neri e musulmani”. Galtier ha affermato durante il processo che le dichiarazioni a lui attribuite erano false, distorte o male interpretate. Il Psg si è separato da Galtier nella stagione conclusiva. A ottobre si è poi trasferito al club del Qatar dell’Al-Duhail.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours