Fiorentina-Torino 1-0: un gol di Ranieri è l’arma vincente, la Viola sale al terzo posto per una notte.

Estimated read time 2 min read

Luca Ranieri si festeggia il gol del successo viola.

Una partita equilibrata al Franchi è stata decisa da un colpo di testa del difensore a 7 minuti dalla fine. L’Italiano supera il Bologna e si aggancia al Milan alle spalle di Inter e Juve.

FIRENZE – La testa di Ranieri a sette minuti dal termine porta la Fiorentina all’estasi, ottenendo la terza vittoria consecutiva e piazzandosi al terzo posto in classifica nel campionato. Stanno aspettando le partite di Milan e Bologna, ma potrebbero aumentare il loro vantaggio a cinque punti sul Napoli, fermato dal Monza, e concludere il 2023 con numeri fantastici. Come i 109 gol segnati in un anno solare, un record per i viola. O i 150 punti conquistati da Vincenzo Italiano in Serie A da quando è diventato allenatore dei viola: ha raggiunto De Sisti in questa speciale classifica. L’allenatore festeggia, esulta sotto la Curva Fiesole e libera tutta la sua adrenalina. Questa volta ha avuto la meglio sul collega Juric e non è sempre stato così nella sua carriera. La rete vincente di Ranieri, la sua quarta in stagione, arriva da un cross perfetto di Kayode dalla destra. I granata si sono affievoliti nella ripresa, ma soprattutto nel primo tempo erano riusciti a mettere sotto pressione i viola con il loro fisico e la loro dinamicità. Terracciano ha fatto la sua parte, ma poi la Fiorentina si è chiusa in crescita. Poche occasioni, poche emozioni e molta tattica. Serviva una scintilla, un gioco, un lampo. Ed è arrivato al minuto 83, facendo esplodere di gioia i 33.000 spettatori del Franchi e infliggendo una sconfitta al Torino, che ora è equidistante da tutto e da tutti.

La diretta

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano 6.5; Kayode 6.5, Milenkovic 6, Ranieri 7, Biraghi 6 (32′ st Parisi 6); Arthur 6 (19′ st Mandragora 6), Duncan 6; Ikonè 5.5 (43′ st Sottil sv), Bonaventura 6.5 (43′ st Quarta sv), Kouamè 6.5; Beltran 6 (19′ st Nzola 6). All. Italiano 7.

Torino (3-4-1-2): Milinkovic 5.5; Tameze 6 (42′ st Seck sv), Buongiorno 6.5, Rodriguez 6; Bellanova 6.5 (33′ st Vojvoda 5), Ricci 5.5 (16′ st Linetty 6), Ilic 5.5, Lazaro 6; Vlasic 5 (33′ st Djidji sv); Zapata 6, Pellegri 5.5 (16′ st Sanabria 5.5). All. Juric 5.5.

Arbitro: La Penna 6.

Marcatori: 38′ st Ranieri.

Note: ammoniti Biraghi, Ricci, Kayode, Ranieri, Ikonè, Djidji.

Espulso: Niccolini (allenatore in seconda).

Spettatori: 32.915.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours