Durante l’esposizione su Berlinguer, si è svolto un incontro nostalgico tra gli ex membri del Pci. Schlein si è fermato di fronte al manifesto storico.

Estimated read time 1 min read

L’esposizione organizzata da Ugo Sposetti all’ex Mattatoio del Testaccio include anche la presenza di Zingaretti, Fassino, Bassolino e il sostenitore del partito di Meloni, Mollicone. Gianni Cuperlo è il primo ad arrivare e viene accolto da un vecchio compagno con un saluto di “Le nuove leve!”. Successivamente, arriva Antonio Bassolino da Napoli che si informa su alcuni funzionari del vecchio PCI che vivevano in un palazzo del partito. Ma un’amica lo informa che sono tutti morti. L’atmosfera è permeata dall’odore di sigari e dai capelli bianchi, mentre risuonano parole del tipo “Ti ricordi? 1976, Pajetta, Marchais, Vietnam”.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours