Da Kabul a Palermo, l’opera di Attilio Bolzoni: un cronista senza confini.

Estimated read time 1 min read

Si intitola “Controvento” e racchiude cinquant’anni di giornalismo in prima linea è il titolo di una collezione che comprende mezzo secolo di reportage da tutto il mondo, incluso il racconto di guerre e massacri in Afghanistan, in Iraq e in Messico. Questo viaggio nel tempo ci permette di riscoprire storie dimenticate e di comprendere, con il senno di poi, gli eventi che si stavano per verificare.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours