Chi è il giovane difensore del Milan che ha segnato durante la sua prima partita in serie A?

Estimated read time 2 min read
Una giornata indimenticabile. Jan-Carlo Simic si rallegra dopo il suo gol. A soli 18 anni, nato in Germania ma di nazionalità serba, ha fatto il suo debutto nella massima serie segnando un gol contro il Monza. Simic difficilmente dimenticherà la partita tra Milan e Monza, in cui non solo ha esordito in Serie A, ma ha persino segnato il suo primo gol nel campionato italiano. Al 24′ del primo tempo, Simic è entrato in campo al posto dell’infortunato Pobega. A causa delle numerose assenze nel reparto difensivo (Kalulu, Thiaw e Pellegrino infortunati, Calabria squalificato), Pioli ha puntato su Simic, che gioca sia nella squadra Primavera di Abate (con otto presenze e un gol) che nella prima squadra, a cui si è aggregato all’inizio della stagione dopo aver partecipato anche al tour negli Stati Uniti. Al minuto 41, Simic ha tirato di testa su un cross dalla destra di Leao e ha battuto Di Gregorio, segnando il secondo gol del Milan e portando il punteggio sul 2-0. Nato in Germania il 2 maggio 2005, da un padre bosniaco e una madre serba, alto 186 cm, cresciuto a Stoccarda, Simic ha scelto di giocare per la Serbia, dove si è fatto notare all’Europeo Under 17. Il Milan lo ha notato proprio in quella occasione e l’anno scorso lo ha acquistato per 750.000 euro, più bonus. L’operazione è stata firmata da Paolo Maldini. Simic ha raccontato che l’ex dirigente lo ha chiamato per convincerlo a scegliere il Milan e che quella telefonata è stata determinante per il suo passaggio alla squadra rossonera.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours