“C’è una rivoluzione in corso agli Uffizi: i supermusei stanno cambiando. Al posto di Schmidt, c’è il verde.”

Estimated read time 1 min read
Galleria degli Uffizi
Ecco i nomi selezionati da Gennaro Sangiuliano, ministro. Crespi sarà a Brera, Mazzantini sarà alla Gnam e l’ex direttore del gioiello fiorentino sarà a Capodimonte.

La vera sorpresa arriva agli Uffizi. È una vera rivoluzione. Simone Verde è il nuovo direttore del primissimo museo italiano, che ha appena superato il record di 5 milioni di visitatori all’anno. Lascia il Complesso della Pilotta di Parma, dove ha lavorato dal 2017, e lo ha rilanciato con una massiccia campagna di restauro e riaperture. Poche persone scommettevano su questo risultato per il giovane studioso del 1975, diplomato in museologia e storia dell’arte all’École du Louvre, che ha lavorato per l’Agence France-Muséums/Louvre Abu Dhabi.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours