ByoBlu, la televisione dei sostenitori di teorie del complotto, si appresta ad essere quotata in borsa nel 2024, entrando così ufficialmente nel “sistema”.

Estimated read time 1 min read
È l’obiettivo che si è prefissato il network creato da Claudio Messora (ex capo comunicazione del M5S) e che, come filosofia, mira a smontare ogni verità. Alla fine del 2023, il fatturato supera i 3 milioni di euro.

Per la tv non allineata al sistema, sarebbe un passo significativo: entrare nel luogo simbolo dei “cattivi”, ovvero la borsa. Byoblu, il network fondato da Claudio Messora, che contesta e cerca di smontare ogni verità ufficiale, si è posto come obiettivo per il 2024 “trasformare Byoblu da una tv cittadina di nome a una tv cittadina effettiva”, cioè trasformarla in una società per azioni con adeguate tutele contro indebite concentrazioni di potere e proprietà.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours