Belloni, CEO di LVMH: “La bellezza, i talenti, l’eccellenza. Sosteniamo l’Italia, il sistema del lusso.”

Estimated read time 1 min read
MILANO – Toni Belloni, direttore generale di Lvmh, sta lavorando per potenziare l’eccellenza produttiva del gruppo e, ovviamente, delle 6 maison e delle 35 manifatture italiane che ne fanno parte. Infatti, l’Italia è il secondo paese per la produzione di Lvmh, dopo la Francia. Per il 2024, i manager del gruppo hanno pianificato un budget con l’obiettivo di esplorare nuove possibilità e fonti di energia.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours