Anche sul web c’è una grande richiesta di bevande.

Estimated read time 1 min read
In base a un sondaggio condotto da Idealo sul proprio portale italiano, c’è un crescente interesse tra i consumatori digitali per l’intero settore delle bevande. I consumatori digitali non cercano più solo alcolici sul web, ma anche energy drink, soft drink e tè. Idealo, il comparatore prezzi, ha analizzato le intenzioni di acquisto relative alle bevande sul proprio portale italiano nel periodo dicembre 2022 – novembre 2023. Negli ultimi dodici mesi, le ricerche online hanno principalmente riguardato bollicine (28,9%) e capsule/cialde per il caffè (23,2%), oltre a liquori (8,9%), whisky (8,4%), vini (6,9%), gin (6,8%) e rum (5,2%). Tuttavia, le intenzioni di acquisto delle bevande analcoliche sono addirittura raddoppiate, passando dal 3,1% al 6,3% del totale. Al contrario, c’è un modesto interesse per liquori e acquaviti (3%), caffè macinato o in grani (2%), vodka (1,5%), cognac, armagnac e brandy (1,4%).

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours