Amplifon fa il suo ingresso in Uruguay acquisendo il gruppo Audical.

Estimated read time 2 min read
“Americhe al centro dello sviluppo” afferma il CEO Vita
Il leader globale dei servizi per l’udito, Amplifon, fa il suo ingresso in Uruguay. L’azienda italiana ha annunciato di aver firmato un accordo vincolante che consentirà di entrare nel mercato sudamericano acquisendo il gruppo Audical, il principale operatore nazionale nel settore dell’assistenza uditiva.
Secondo una nota, la rete Audical, composta dai marchi Audical e Centro auditivo, include 25 punti vendita diretti e numerosi distributori in tutto il paese. L’azienda ha registrato un fatturato annuo di circa 10 milioni di euro, in costante crescita negli ultimi anni, e impiega circa 130 dipendenti e collaboratori.
Il gruppo Audical, azienda a conduzione familiare fondata nel 1996, è stato per lungo tempo il leader di mercato in Uruguay, un paese con una popolazione di 3,5 milioni di abitanti, un’economia dinamica in crescita e un settore dell’assistenza uditiva con tassi di penetrazione e crescita interessanti.
“Questo ingresso in Uruguay”, commenta Enrico Vita, amministratore delegato di Amplifon, “rappresenta una nuova tappa nel nostro percorso di internazionalizzazione e di crescita nelle Americhe, che sarà un’area centrale per il futuro sviluppo di Amplifon. Con questa operazione, abbiamo colto l’opportunità di acquisire un’azienda eccellente che condivide con Amplifon la leadership del proprio mercato di riferimento e valori fondamentali come l’attenzione al cliente e la qualità del servizio”. La conclusione dell’operazione è prevista per gennaio 2024.

You May Also Like

More From Author

+ There are no comments

Add yours